Il risultato zero di Google
blog
07 Mar 2021

Il risultato zero di Google

Ti sarà capitato almeno una volta di fare una ricerca su Google e di accorgerti che il primo dei risultati si piazza proprio sotto la barra della ricerca, con un'anteprima del testo interno ed un'immagine sulla destra. Ebbene, tale risultato di Google nella Serp viene definito “zero” ed è ciò a cui ambiscono tanti, magari servendosi della Seo, per determinate keyword individuate. In questo articolo ti spiegheremo non soltanto in cosa consiste ma anche su cosa conviene concentrarsi per riuscire ad ottenerla.

 

  • Risultato zero Google: cos'è?
  • Cosa fare per ottenere la posizione zero di Google
  • Cosa non fare!

 

  • Vantaggi di Google posizione zero

 

Risultato zero Google: cos'è?

Il risultato Google zero, detto anche posizione zero Google (o snippet in primo piano oppure featured snippet) non è altro che la miglior risposta, secondo il motore di ricerca, alla tua domanda. In parole povere è ciò che Google ritiene più adatta come soluzione alla tua richiesta. 

 

Oltre a comparire in cima alle ricerche, peraltro, è presente anche nella serp come risultato organico. Una sorta di anticipazione di ciò che l'utente troverà all'interno della pagina di atterraggio.

Lo trovi composto da una parte testuale, lo snippet, che descrive la pagina, il titolo, il link tramite il quale si accede all'interno ed un'immagine messa in evidenza e scelta dalla stessa pagina. 

Esiste già dal 2014 ma negli ultimi tempi sta diventando un serio obiettivo da parte di tanti gestori di siti web ed esperti della Seo.

 

Cosa fare per ottenere la posizione zero di Google

Se ambisci a questo, sappi innanzitutto che non sei tu a decidere di stare in cima alle ricerche, ma è Google a farlo quando ritiene che la tua pagina lo meriti in relazione alla ricerca effettuata dall'utente.

Di sicuro per poterci riuscire, la tua pagina dovrà già essere nella prima della Serp, meglio ancora se fra i primi tre risultati. Riteniamo consigliabile anche inserire avverbi (“come”, “cosa” o “chi”) che determinano un'azione (es. “Come ottenere un rimborso Ryanair”), dal momento che molti utenti digitano proprio delle domande nella barra di ricerca Google. E proprio Google ha come missione quello di porsi come una soluzione ai dubbi ed alle domande dei propri utenti, soddisfandone l'intent, dunque promuove tutti coloro i quali agiscono in questa direzione. In buona sostanza, volendo sintetizzare, se vuoi percorrere questa strada dovresti iniziare a scrivere i testi delle tue pagine come se fossero tutorial e guide, seguendo un po' la scia e la logica dell'inarrivabile Salvatore Aranzulla.

Inoltre, è buona prassi elaborare i propri contenuti in chiave Seo , aggiornare periodicamente i contenuti del sito, usare un linguaggio naturale e testi originali, sempre aggiornati ed esaurienti, adoperare keyword connesse e d'interesse, curare il codice sorgente del sito, la formattazione e strutturare i contenuti in maniera gerarchica con titoli, sottotitoli, intestazioni e paragrafi. In buona sostanza tutto dev'essere di qualità, curato ed ottimizzato. Niente dev'essere lasciato al caso.

 

Cosa non fare!

Se si punta a migliorare la propria posizione senza commettere errori basta semplicemente seguire le linee guida fornite da Google ed i suggerimenti che circolano in rete, sui siti più autorevoli, per migliorare il proprio spazio online. Bisogna poi certamente NON COPIARE neppure una porzione di testo da nessuna parte, neanche dal proprio sito, né inserire contenuti violenti, inappropriati, volgari, sessualmente espliciti, che incitano all'odio o che siano pericolosi, né in qualche modo slegati al tema della pagina.


LEGGI ANCHE: SeonWeb è il partner tecnologico della start-up innovativa: ItaliaRimborso


 

 

 

 

 

Vantaggi di Google posizione zero

Semplicissimo, avrai una doppia, forse tripla visibilità. Non soltanto, infatti, il tuo risultato comparirà ben due volte nella Serp di Google, ma essendo uno dei due il primissimo delle 10 ricerche in prima pagina avrai enormi possibilità che proprio quest'ultimo sia il più cliccato dagli utenti che hanno digitato una determinata query. Come detto, sarà mostrata anche un'immagine del tuo sito ed una descrizione dello stesso che ti aiuteranno a promuoverlo ulteriormente. Insomma, vale la pena dedicare un po' di tempo a quest'aspetto perché, quantomeno in termini di clic e ritorno d'immagine, i risultati sono assicurati.


Contattaci per ulteriori informazioni.


Blog


Consigli, approfondimenti e curiosità sul mondo del Web Marketing.

L’incentivo intelligente per “digitalizzare” la tua impresa

Vuoi finalmente entrare nel mondo del digital marketing ma hai delle spese contingentate? Eccoti un incentivo che può fare al caso tuo.

Protempo il primo degli applicativi di Inscaenam

Scopri gli applicativi di Inscaenam. Il nuovo software che offre soluzioni digitali per le imprese dello spettacolo.

Seonweb - mettiti in contatto con noi

Mettiti in contatto con noi

Rivolgersi a dei professionisti è importante in qualsiasi settore, soprattutto sul web. Se vuoi che il tuo sito sia il tuo fiore all'occhiello, contattaci adesso per un preventivo veloce e gratuito

Richiedi un preventivo